Premi


BioCaseus e Biofach 2017: un successo per la Soc. Agr. Masserie Amiche srl con i prodotti a marchio Querceta
 
Per noi un grande successo per i formaggi querceta ben 4 formaggi premiati da una giuria di esperti:
1°premio al caciovallo stagionato 12 mesi in cantina
1° premio anche per la mozzarella nodo
2° premio per la ricotta fresca
2° premio per il formaggio desireé
 
il Concorso internazionale dei formaggi di Agricoltura Biologica è stato organizzato dal Consorzio Ecosviluppo Sardegna in collaborazione con Veneto Agricoltura, IFOAM, Onaf, SOIL Association (Regno Unito), BioForum Vlaanderen (Belgium), Ecovalia - Asociaciòn Valor Ecològico (Spain) e col supporto di ICEA - di ben 174 formaggi provenienti da 9 Paesi Europei.
I formaggi sono stati giudicati da una giuria internazionale coordinata dal Responsabile del Laboratorio di Analisi Sensoriale dell’Istituto per la Qualità e le Tecnologie Agroalimentari di Veneto Agricoltura, composta da
57 esperti, provenienti dall’ ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio), dai Consorzi di Tutela di formaggi DOP, buyer di prodotti caseari della distribuzione organizzata italiana e straniera.
51 i formaggi premiati, suddivisi in 19 categorie, secondo il tipo di latte, il tempo di stagionatura ed il metodo di fabbricazione.
Unanime il giudizio positivo per l’alta qualità dei formaggi in concorso, giudicati secondo standard oggettivi e senza pregiudizi (meglio brutti e bio che belli e convenzionali) che hanno meritato una media di 82,4 punti su100 a riprova del fatto che i formaggi biologici sono molto buoni e possono, meglio di altri, interpretare la tipicità e la cultura dei luoghi  e delle genti che li hanno generati.